Auguri dalla Presidenza Diocesana

Carissimi,

in occasione del Natale ormai prossimo, desideriamo rivolgere a voi tutti,  ai vostri cari, alle vostre comunità parrocchiali, questo breve messaggio, con la speranza che possa farci sentire più vicini di quanto non siamo stati in questi ultimi mesi.

Questo Natale  non sarà come gli altri;  arriva infatti in  un momento sicuramente drammatico per l’umanità intera. L’emergenza sanitaria, provocata dalla pandemia ci sta costringendo a fare tante rinunce, a rivedere molte abitudini, e ci limiterà in tutte quelle pratiche che  spesso hanno reso il “Natale” troppo uguale a tutti gli altri “Natali”.

In questo possiamo forse cogliere un importante elemento di novità: essere capaci di ricercare in questo “strano” Natale  la vera Essenza di ciò che celebriamo. La rinuncia a tanti segni esteriori ci darà la possibilità di assumere un  atteggiamento più consono, rispetto all’ingresso  di Dio nella nostra  vita  e nella storia dell’umanità intera. Questo Dio che per amore si fa uomo,  porta agli  uomini la speranza.

Quella speranza che siamo chiamati non solo a coltivare, ad alimentare e condividere, ma che dobbiamo soprattutto testimoniare.

Nonostante i timori, le paure, le sofferenze, questo non può essere il tempo dell’ immobilismo o, peggio, della rinuncia, ma deve essere il tempo della testimonianza, della responsabilità e della fiducia.

Se per adesso l’attività associativa  ci viene impedita a causa delle limitazioni, la cura della vita interiore, la formazione personale, e la cura delle relazioni, anche  a distanza,  rappresentano elementi irrinunciabili per la tenuta delle nostre  comunità.

Nella liturgia della veglia natalizia, San Leone Magno Papa, ci richiama, come Cristiani, a riconoscere la nostra Dignità.

“Il nostro Salvatore, carissimi, oggi è nato: rallegriamoci! Non c’è spazio per la tristezza nel giorno in cui nasce la vita, una vita che distrugge la paura della morte e dona la gioia delle promesse eterne. Nessuno è escluso da questa felicità.  il nostro Signore è venuto per la liberazione di tutti. Esulti il santo, perché si avvicina al premio; gioisca il peccatore, perché gli è offerto il perdono; riprenda coraggio il pagano, perché è chiamato alla vita. Deponiamo dunque l’uomo vecchio con la condotta di prima …. Riconosci, Cristiano, la tua dignità e, reso partecipe della natura divina, non  tornare all’abiezione di un tempo con una condotta indegna…  Ricordati chi è il tuo Capo e di quale Corpo sei membro. Il prezzo pagato per il tuo riscatto è il sangue di Cristo”.

Con questi sentimenti e con la speranza di tornare ad incontrarci quanto prima,  vi auguriamo  di vivere un Sereno Natale.

La Presidenza Diocesana

Assemblea diocesana di apertura

Soci tutti e assistenti carissimi, Domenica 30 Agosto p.v., a partire dalle 9:00, si svolgerà a Cinisi, presso l’Oratorio della Parrocchia Santa Fara, in Via Sacramento, l’Assemblea di Apertura del nuovo anno associativo 2020/2021, dal titolo: Il Pianeta che Speriamo: Ambiente, Lavoro, Futuro, Tutto è Connesso.

Di seguito vi anticipiamo il programma della giornata:

Ore 9:00 – Arrivi.

Ore 9:30 – Momento di preghiera e introduzione.

Ore 10:00 – Presentazione del tema a cura di Giuseppe Notarstefano (vice presidente nazionale AC)

Ore 10:10 – Intervento dell’Arcivescovo.

Ore 10:45 – Testimonianze.

Ore 11:15 – Coffee break.

Ore 11:30 – Ci dividiamo in settori: confronto sul tema dell’anno e presentazione dei testi.

Ore 12:15 – Santa Messa presieduta da S.E. Mons. Michele Pennisi.

Ore 13:15 – Conclusioni e saluti finali.

Siamo sicuri che non mancherete a questo importante appuntamento, da vivere tutti insieme e per tanto vi invitiamo fin da adesso a coinvolgere tutti i soci e i simpatizzanti delle nostre parrocchie per condividere, nella gioia, questo nuovo inizio dell’anno associativo.

Vi aspettiamo!

 

Consiglio Diocesano programmatico

Carissimi consiglieri diocesani,

dopo mesi difficili e complicati, durante i quali l’isolamento e il distanziamento sociale hanno di fatto impedito quasi totalmente, lo svolgimento delle attività associative, siamo pronti a ripartire, per riprendere da dove ci eravamo fermati. Come sapete abbiamo già pensato ad alcune piccole iniziative e fissato le date per alcuni eventi, come il campo scuola giovanissimi, una giornata di riflessione e preghiere per gli adulti, l’assemblea di apertura del nuovo anno associativo, poiché pensare positivo e immaginare un futuro più sereno, è nel nostro stile.

A conferma di tutto ciò, sentiamo il bisogno di incontrarci per programmare, come ogni anno, la prima parte del nuovo anno associativo, che si aprirà appunto con l’assemblea diocesana, che si terrà a San Giuseppe Jato, il 30 Agosto p.v.

Pertanto il consiglio diocesano è convocato per domenica 9 Agosto 2020 alle 9.30 a Terrasini, presso “Torre Alba” Lungomare Peppino Impastato, 29.

 

Circ. 6-2020 Convocazione Consiglio Diocesano programmatico 09.08.20

Campo scuola estivo Giovanissimi

Carissimi, dopo i mesi trascorsi in totale lockdown a causa della pandemia da Covid-19 che ha colpito la nostra nazione, adesso sentiamo il bisogno di incontrarci per vivere un momento di formazione e condivisione. E come vivere al meglio questo momento se non con un campo scuola estivo, in cui i giovanissimi possono ritrovarsi e riscoprirsi nell’amicizia che da sempre li unisce.

“LAUDATO SI” è il titolo scelto per questo campo che, dopo mesi di chiusura nelle case, farà riscoprire ai giovanissimi il valore e la bellezza di vivere e abitare insieme il creato, dono prezioso di Dio.  Ad accompagnare i giovanissimi in questa esperienza sarà proprio l’Enciclica Laudato si di Papa Francesco, una vera e propria “conversione ecologica” in cui la preoccupazione per la natura, l’equità verso i poveri, l’impegno nella società, ma anche la gioia e la pace interiore risultano inseparabili.

Pertanto, i nostri giovanissimi non possono perdersi il nuovo Campo Scuola Diocesano che si terrà presso l’eco-villaggio solidale “Fiori di Campo (Cinisi) dal 30- 31 Luglio al 1 Agosto 2020.

Invitando le equipe parrocchiali a sensibilizzare le adesioni al campo non ci resta che augurarvi buon cammino e affidarci alle vostre preghiere. Inoltre, ci preme rassicurare tutti sulla totale sicurezza delle attività svolte durante il campo, nel rispetto delle regole anti contagio e di distanziamento sociale.  

Vi aspettiamo, non potete mancare!!!

        L’Assistente                                                                                  L’Equipe Giovani

Don Antonio Chimenti

Circ. 3-2020 Campo Scuola Estivo Giovanissimi